CHI È GLORIA POLO?

Gloria Polo è una donna colombiana che nel 1995 venne colpita da un fulmine. Questa dolorosa esperienza le aprì le porte all'incontro mistico con Dio nell'aldilà, dove visse un assaggio del giudizio particolare  che spetta a tutti noi esseri umani. Al termine del suo viaggio nell'aldilà Gesù le disse: «Questo che hai visto e udito non lo ripeterai mille volte ma mille volte mille e guai a coloro che ascoltandoti non cambieranno perché saranno giudicati con maggiore severità come lo sarai anche tu nel tuo secondo ritorno, i miei unti (i sacerdoti) o chiunque altro, perché non c’è maggior sordo di chi non vuole ascoltare, né peggior cieco di chi non vuole vedere».

 

Gloria Polo annuncia il suo anno sabbatico

Clicca in pulsante per vedere il video

LETTERA APERTA DI GLORIA

«Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno […] Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna e io lo risusciterò nell'ultimo giorno» (Gv 6,51.54).

Sono ormai passati oltre venti anni da quella mia bellissima esperienza che, come regalo di Dio lungo il mio itinerario esistenziale, mi diede la possibilità  di abbracciare la fede della Chiesa Cattolica. Quanto mi dolgono quegli anni anteriori nei quali ero una cattolica dietetica; rendo ora grazie a Dio per mia madre, la Chiesa Cattolica.
Amo profondamente il papa, i miei sacerdoti e le mie religiose. Obbedisco loro ciecamente perché Cristo, nostro Signore, mi diede quest'ordine, quando mi concedette di ritornare.
Nella mia esperienza di adorazione del Santissimo io, miserabile serva, ho trovato i diletti, la pace e l’amore, anticipo di Paradiso.
Prima di parlare male della Chiesa Cattolica, fratelli vi invito tutti a conoscerla, a sperimentare l'adorazione eucaristica. Chi visita quotidianamente Gesù sacramentato, infatti, non sarà mai confuso perché Lui stesso imprimerà dentro le sue creatura in adorazione l’amore e la gratitudine per la Santa Madre Chiesa Cattolica.
Vi amo nell’amore di Cristo Gesù.
Gloria Polo

QUAL’È LA VERSIONE CORRETTA DELLA TESTIMONIANZA?

 

La dottoressa Gloria Polo non ha mai scritto di suo pugno la propria testimonianza, ma ha lasciato al teologo Flaviano Patrizi il compito di redigerne una versione letteraria, che lei stessa ha supervisionato. La Himmel associazione distribuisce esclusivamente questa versione perché è l'unica  ad essere stata supervisionata da Gloria e possiede perciò garanzie di autenticità. Attualmente abbiamo messo a disposizione gratuita le versioni eBook in lingua italiana, spagnola e rumena. Sono in lavorazione la versione portoghese e inglese. Per il momento è disponibile anche una traduzione inglese a cura di Susanna Vallejo. 

QUAL’È IL TESTO ERRATO DELLA TESTIMONIANZA?

Tutte le case editrici, le associazioni e i privati che pubblicano in lingua italiana la testimonianze di Gloria Polo stanno distribuendo in Italia la versione curata da padre Leone Orlando. Questa versione è la traduzione di una versione in lingua portoghese della testimonianza data da Gloria Polo in lingua spagnola a Caracas (Venezuela) il 5 maggio 2005. Questa versione non solo risulta essere una traduzione di una traduzione, ma addirittura di essa ne circolano diverse versioni, frutto di maldestri rimaneggiamenti fatti da divulgatori inesperti, col fine di correggerne lo stile della versione originaria, che risentiva troppo della lingua portoghese. Quasi tutte queste versioni conservano errori di traduzione e interpolazioni eterodosse che distorcono in punti fondamentali il pensiero di Gloria. Il pericolo insito nella diffusione di queste versioni sta nel fatto che molti finiscono con l'attribuire a Gloria quegli errori, minando la sua credibilità. Invitiamo pertanto a non divulgarle.

DICHIARAZIONE DI GLORIA

Gloria rende noto che qualora in passato avesse acconsentito alla distribuzione della versione in lingua italiana curata da padre Leone Orlando (Caracas 2005), lo ha fatto presupponendo la fedeltà della traduzione e ignorando le interpolazioni. La responsabilità di questi errori non va quindi imputata a Gloria che non conosce la lingua italiana, ma a chi li ha commessi e a chi continua a divulgarli col distribuire il testo errato.
Gloria non guadagna nulla dalla distribuzione della sua testimonianza fatta da terzi e anzi ne vieta a chiunque la distribuzione commerciale (salvo il recupero delle spese).

ESISTE UN SITO UFFICIALE DI GLORIA POLO?

Gloria non ha mai autorizzato la pubblicazione di alcun sito web ufficiale. Per cui le pagine web che riportano questa dicitura lo fanno abusivamente. Tra queste vi sono:

Proprio perché in queste pagine web compare la versione il lingua italiana errata della testimonianza di Gloria (Caracas 2005), molti lettori sono stati indotti a pensare che quella fosse l'edizione corretta e ufficiale.